Scritture di vita

L’uomo e la foresta

L’uomo e la foresta

Il boato provocato dalle esplosioni stuprava ogni altro tipo di suono nella stanza, assordando i timpani fino a divenire un suono muto. Il silenzio ora rimbombava per tutta la vallata. Dalla finestra si scorgeva la montagna ricoperta di vegetazione fitta. Insieme, gli alberi formavano un puzzle di colori da lasciarti senza fiato. Pensò a quel(…)

Quelli di Tor Marancia

Quelli di Tor Marancia

Il pallone era tutto a quel tempo. Quando sei bambino, infatti, fa questo effetto. Perché, se sei abbastanza fortunato, non hai troppe preoccupazioni. In modo da spendere quegli anni interamente a sognare, tirando quattro calci a un pallone. Ed era esattamente quello che facevamo anche noi. Con una sola piccola differenza. Purtroppo, anche a giocare(…)

L’armadio

L’armadio

Gaetà? Gaetano? Ci sei? Gaetà ti devo dire una cosa. Una cosa bellissima. L’ho incontrata. Finalmente ho visto lei. La lei che cercavo. Troppe volte ho avuto incontri fugaci con bambine dalla bellezza incompleta, dal sorriso a metà. Poi un giorno, d’improvviso, è apparsa lei. In tutto il suo splendore. Dovevi vederla, Gaetà, con quell’aria(…)

A caccia di olive

A caccia di olive

– Hai sentito del caso Cucchi? – Brutta storia. – Già, se penso che l’ingiustizia proviene da chi dovrebbe perseguitarla, mi sale un senso di disgusto. – Vero. A che serve allora tutta questa autorità? – Già. – Dovrebbero proteggerci e tutte le cose. – Già. – Il duro addestramento, le divise e le armi(…)

Lega nord e affini

Lega nord e affini

PUBBLICATO SU THE POST INTERNAZIONALE LO SCORSO 21 OTTOBRE link all’articolo: https://www.tpi.it/2017/10/21/cosa-rappresenta-il-referendum-in-veneto-e-lombardia/#r Guarderò tutte le terre come fossero mie, le mie come se fossero di tutti. Eccola, intatta, la ricetta illustrata da Seneca nel De Vita Beata: il segreto per condurre una vita piena e felice. Eppure, nonostante il mondo vada sempre più verso l’abbattimento di ogni(…)

Mollare – elogio del fallimento

Mollare – elogio del fallimento

Vedo un mare di gente correre, tutti impegnati a riuscire in qualcosa. Galleggiano in qualche loro fretta. Mi immergo in quest’ansia da prestazione e ne esco bagnato di competizione. Attorno si pensa solo a vincere. C’è chi parla di successo, di forza e volontà: capisco che in questo mare conta solo affiorare e mai mollare.(…)